fbpx
Lavello in resina….? eccoti pregi e difetti.

Lavello in resina….? eccoti pregi e difetti.

Oggi parleremo in particolare del lavello in resina.

Al grande pubblico è presentato come lavello in Fragranite, un nome creato dall’azienda che l’ha prodotto tra le prime… la Franke.

In realtà sono lavelli in resina e sono composti dal 80% di polvere di granito e da un 20% di resine, che attribuiscono consistenza ed ovviamente il colore desiderato.

I PREGI DI QUESTO LAVELLO IN FRAGRANITE O RESINA

Sicuramente un lavello che ha tantissime qualità…

Il suo primo pregio è la resistenza ai graffi e le rotture.

Possiamo tranquillamente maneggiare qualsiasi cosa sul nostro lavello, però attenzione Donne, non è un tagliere e fate attenzione agli spigoli.

Secondo pregio è la scelta del colore.

A differenza dell’inox, possiamo sfiziarci con diverse colorazioni ed abbinare queste colorazioni al miscelatore, al piano cottura e quindi dare alla nostra cucina un’estetica diversa dal normale inox.

Una terza qualità è sicuramente la sua resistenza alle alte temperature, quindi considerate che è un materiale resistente fino a 280 gradi ciò nonostante occhio agli shock termici, quindi sempre sottopentola prima di appoggiare sul lavello, oppure apriamo l’acqua fredda quando scoliamo la pasta, in modo tale che gli shock termici, non danneggino la struttura.

Un’altra qualità è la resistenza alle macchie.

Considerando che essendo un materiale che non assorbe nessun liquido, non è macchiabile, ma in caso di aloni se le colorazioni sono chiare, molte massaie adoperano della candeggina per eliminarli.

In ultimo, essendo creato da polvere di pietra e resine completamente atossiche, il nostro lavello sarà completamente igienico; quindi ideale per maneggiare qualsiasi tipo di cibo all’interno come anche sciacquare frutta etc…

Questo lavello ha anche qualche difetto, ed uno potrebbe essere la possibilità di non utilizzare spugne troppo abrasive o altri agenti per evitare graffi, nonostante sia, come ho detto prima, resistente, perchè le spugnette abrasive o altri materiali molto taglienti potrebbero segnarlo.

Attenzione nei colori più scuri a lasciare acqua non asciutta sopra, perché il calcare potrebbe creare delle macchioline che nel tempo potrebbero andare a variare la colorazione del nostro lavello.

Occhio anche a non esagerare con la candeggina nei lavaggi perché potrebbe comunque essere molto aggressiva e soprattutto nei colori scuri.

Di sicuro è un lavello vincente e soprattutto molto pratico ed è per questo che lo consiglio.

Ci vediamo presto… al prossimo articolo.

Ciao, vuoi approfittare delle nostre promozioni attive per arredare la tua casa??

Clicca il pulsante BLU ed accedi alla sezione riservata a tutte le promozioni di CASANOVA ARREDAMENTI

Ciao sono Marco Inverardi, titolare dell’azienda CASANOVA ARREDAMENTI

Mi occupo di arredamento da circa 16 anni, infatti ho iniziato a lavorare nel settore dal 2003, dapprima come dipendente in altri store del mobili e dal 2010 per conto mio, anno in cui è nata appunto CASANOVA a Valenzano in provincia di Bari.

La mia più grande passione in questo mondo è per la progettazione che è in continua crescita ed evoluzione, infatti oggi siamo tra i primi ad utilizzare un sistema di progettazione 3D.

In buona sostanza, grazie a programmi evoluti di grafica che gestisco personalmente, ed a strumenti come il visore ottico, possiamo farti immergere nella REALTA’ VIRTUALE, mostrandoti realmente gli spazi e come sarà la tua casa se viene arredata da noi.

Se desideri maggiori informazioni di qualsiasi tipo che possa competerci, compila il modulo che segue

commenta con il social che preferisci

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi il menu