Come scegliere la cappa per la propria cucina

Come scegliere la cappa per la propria cucina

Ciao! Ben venuto/a nei tutorial di CASANOVA ARREDAMENTI. Oggi ti illustrerò un argomento molto importante che riguarda la scelta della tua cappa da cucina. Scegliere la cappa giusta è un fattore fondamentale per migliorare sia l’estetica della tua cucina ma anche e soprattutto la funzionalità. Senza una cappa adeguata, si rischia infatti di rendere l’ambiente cucina, e spesso anche esterno alla cucina stessa, saturo di odori che molte volte possono creare fastidi olfattivi. Esistono diverse tipologie di cappe, ed oltre questo articolo scritto, troverai spiegazioni nel video che segue e dove troverai e comprenderai sicuramente quella più adatta alla tua cucina ed ambiente.

CAPPA ASPIRANTE: COME FUNZIONA

La cappa aspirante è dotata di un motore elettrico interno che attira a sé tutti i fumi ed i vapori della cucina, che poi porterà direttamente all’esterno. Questo avviene grazie all’attacco diretto di una tubazione che generalmente ha il diametro che va da 12 a 15 centimetri.

CAPPA FILTRANTE :PERCHE’ E’ IMPORTANTE IL SUO UTILIZZO

La cappa filtrante munita anch’essa di un motore interno, attira a sé fumi e vapori che vengono filtrati all’interno della stessa, i quali attraverso carboni attivi vengono depurati e rimessi in circolo nell’ambiente. In questo caso non viene appunto eseguito nessun tipo di collegamento esterno.

COME UNA CAPPA DIVENTA OGGETTO DI DESIGN

Le cappe possono essere di libera installazione e sono quelle che hanno un design accattivante, spesso realizzate in acciaio o in legno in caso di cucine classiche, ed anch’esse con varie tipologie di motore di aspirazione, seguendo sempre il solito iter di aspirazione o depurazione.

CAPPA INTEGRATA: A SCOMPARSA E NON VISIBILE

Esse sono inserite all’interno della cassa del pensile della vostra cucina, quindi a differenza di quelle di design non sono assolutamente visibili. Ci sarà quindi un pensile che conterrà sempre il suo motore con tubo di aspirazione o filtrante che verrà o meno collegato all’esterno oppure no.

CAPPA ANTI CONDENSA: PERCHE’ UTILIZZARLA E QUANDO

La cappa anti condensa è progettata appositamente per i piani cottura ad induzione e le sue caratteristiche sono molto particolari. Raccoglie i vapori creati dai cibi cotti su piano cottura ad induzione, composti da particelle più pesanti del solito, che poi vengono aspirati e depositati in una vaschetta per la raccolta della condensa posta all’interno, evitando così che la zona cottura come top, schienale e pensili si bagnino. Le particelle della condensa creatasi, vengono poi asciugate all’interno del motore stesso e quindi eliminate.

PERCHE’ LA SUPERFICIE  DI ASPIRAZIONE NON DEVE MAI ESSERE INFERIORE A QUELLA DEL PIANO COTTURA

Cosa fondamentale è che,  la superficie di aspirazione non deve essere mai inferiore a quella del piano cottura per evitare la dispersione di condensa. Ad esempio con un piano cottura di 60 cm la cappa dovrà essere necessariamente superiore a 60 cm, come un piano cottura da 90 cm deve avere una cappa superiore ai 90 cm di superficie. Esistono anche casi in cui è possibile fare eccezioni, e spesso accade quando si sceglie la cappa di design. In questo caso vanno fatte attenti calcoli della potenza d’aspirazione della cappa e la relativa area da depurare.

DURATA DI ACCENSIONE E SPEGNIMENTO DELLA CAPPA

La cappa dev’essere accesa per qualsiasi tipo di cottura si stia realizzando, che va dal semplice caffè   fino al ragù che porta via più tempo. Importante è accenderla pochi secondi prima di iniziare la cottura delle tue pietanze per poi spegnerla  fino a 5 – 10 minuti dopo la fine delle stesse, per far sì che l’aria all’interno dell’ambiente venga depurata dalle ultime particelle rimaste nell’aria. La potenza d’aspirazione della cappa deve essere selezionata in base al tipo di cottura dei tuoi cibi. Spero che questo tutorial ti sia utile per poter scegliere la cappa più adatta per la tua cucina. Sono Marco Inverardi di CASANOVA ARREDAMENTI con sede a Valenzano, a tua disposizione per qualsiasi informazione tu abbia bisogno. Vieni a trovarci anche solo per un caffè! TI ASPETTO!

Ciao sono Marco Inverardi, titolare dell’azienda CASANOVA ARREDAMENTI

Mi occupo di arredamento da circa 16 anni, infatti ho iniziato a lavorare nel settore dal 2003, dapprima come dipendente in altri store del mobili e dal 2010 per conto mio, anno in cui è nata appunto CASANOVA a Valenzano in provincia di Bari.

La mia più grande passione in questo mondo è per la progettazione che è in continua crescita ed evoluzione, infatti oggi siamo tra i primi ad utilizzare un sistema di progettazione 3D.

In buona sostanza, grazie a programmi evoluti di grafica che gestisco personalmente, ed a strumenti come il visore ottico, possiamo farti immergere nella REALTA’ VIRTUALE, mostrandoti realmente gli spazi e come sarà la tua casa se viene arredata da noi.

Se desideri maggiori informazioni di qualsiasi tipo che possa competerci, compila il modulo che segue

commenta con il social che preferisci

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.